Valle d'Itria Chat

Picnic di primavera in Valle d’Itria

Per immergersi nei paesaggi della Valle d’Itria durante la bella stagione, rilassarsi all’aria aperta e crogiolarsi al sole non c’è niente di meglio che organizzare un bel picnic.

Qui troverete gli ingredienti per un perfetto picnic di primavera in Valle d’Itria.

Tanta voglia di relax, una coperta da stendere sull’erba e qualcosa di buono da mangiare. Fondamentale per la riuscita di un picnic è innanzitutto l’organizzazione del cestino, da riempire ovviamente con i migliori prodotti locali, facili da acquistare e soprattutto subito pronti da mangiare.

In un perfetto cestino da picnic pugliese non possono mancare i salumi artigianali, primo fra tutti il Re, Mr. capocollo Dop di Martina Franca e la soppressata. I salumi devono poter contare su ottimi formaggi locali e in questo caso vi consigliamo il caciocavallo e le mozzarelle, ma se amate i sapori decisi, scegliete anche la ricotta forte deliziosa spalmata sul pane casereccio.

A proposito di pane, la scelta di quello migliore è fondamentale per la riuscita del pranzo a sacco, quindi meglio predilire i forni artigianali. Fra questi ce ne sono alcuni che confezionano prodotti completamente a km zero e dal momento che siete in panificio lasciatevi conquistare anche da una ruota di focaccia con pomodorini e olive.

In un picnic che si rispetti non può mancare il vino, potete scegliere per esempio un Susumaniello, vino autoctono molto profumato, ottenuto da vitigni coltivati nella provincia di Brindisi.

Ovviamente non può mancare la frutta di stagione, quindi un bel cestino di ciliegie locali, magari raccolte direttamente dall’albero!

Non resta che concludere con una nota dolce. Ti consigliamo una bella scorta di biscotti cegliesi: pasta di mandorle e confettura di ciliegie o uva arricchita con una leggera fragranza di limone.

Bene il tuo cestino è pronto, ora dove stendere la coperta?

La Valle d’Itria è il posto perfetto per immergersi nella natura e offre diverse location per una scampagnata “open air” tra muretti a secco, ulivi e piccoli trulli di campagna. Te ne proponiamo cinque.

#RISERVA NATURALE REGIONALE ORIENTATA “BOSCO DELLE PIANELLE  – Martina Franca

Una riserva spettacolare a pochi chilometri dal centro di Martina Franca, 21 percorsi e 15 chilometri di sentieri liberamente accessibili per scoprire il paesaggio, la flora e la fauna di uno degli ultimi grandi boschi di Puglia. Percorrendo la Martina Franca – Massafra ad un certo punto troverai sulla tua destra l’ingesso principale alla riserva. Un piccolo parcheggio, il centro visite e un’ampia area attrezzata all’ombra con tavoli e panchine ti accoglieranno al tuo arrivo. I percorsi sono ben segnalati e sul sito è possibile scaricare la mappa dei sentieri e leggere una breve descrizione per ciascuno di essi.

#CASALE DEI PINI – Martina Franca

Sempre a Martina Franca c’è un casale immerso nella natura incontaminata a soli tre chilometri dal centro storico circondato da un ampio bosco. Il Casale, all’interno dell’area picnic, offre la possibilità di utilizzare anche postazioni barbecue. Così, se il cestino che ti abbiamo proposto ti sembra una versione per principianti, potrai arricchire il tuo picnic con le deliziose bombette e salsicce locali e dimostrare ai tuoi compagni di viaggio di essere il mago della brace!

#BOSCO COMUNALE DI CARAMIA – Locorotondo

Boschi, prati e tanti sentieri da percorrere con la famiglia a pochissima distanza dal centro di Locorotondo. In quest’area non ci sono postazioni per picnic, solo panchine e qualche giochino per i bambini, ma un grande prato si aprirà non appena imboccherai il sentiero dalla strada di servizio. Ecco il posto ideale dove stendere la tua coperta! Dopo il tuo picnic ti consigliamo di proseguire nel bosco, prendendo uno dei due sentieri che si aprono al limitare del prato, per scoprire la macchia mediterranea.

#BOSCO SELVA – Alberobello

Un parco cittadino situato a circa due chilometri dal centro di Alberobello, con un’area attrezzata con panchine, tavoli da picnic e un parco giochi per bambini. All’interno del bosco puoi trovare percorsi ginnici e sentieri segnalati. Ideale per passeggiate con la famiglia, giornate all’aria aperta e per godersi l’atmosfera tranquilla del bosco.

#BELVEDERE MONTE PIZZUTO, CONTRADA CARANNA – Cisternino

Un’area collinare, quella di Monte Pizzuto – nella frazione di Caranna a Cisternino – di una bellezza sconcertante e di grande valore naturalistico. Non esistono aree picnic, ma è un itinerario che noi consigliamo per conoscere la natura ancora selvaggia di quella parte di collina che si affaccia come un balcone sul mare Adriatico. Puoi inoltrarti lungo il sentiero principale che ti condurrà a un punto di osservazione più alto dal quale ammirare la piana degli ulivi secolari che degrada verso il mare.

#PINETA ULMO – Ceglie Messapica

Un ricco bosco di Pini d’Aleppo, che si estende per circa 10 ettari, con una copiosa presenza di macchia mediterranea. All’interno della pineta c’è un percorso di terra battuta di circa 900 mt ideale per escursioni e passeggiate in bicicletta e un’ampia area attrezzata con tavoli e panchine.

Questi sono solo alcuni dei luoghi dove poter fare un picnic immersi nella natura, respirando aria pura e godendo di vedute panoramiche. La Valle d’Itria è un posto magico, sarà quasi impossibile non innamorarsi del paesaggio in cui si è immersi!

Valle d'Itria

Valleditria.it è un progetto Farweb
Scrivi a hello@valleditria.it

Diventa nostro Fan Seguici su Instagram #hellovalleditria

Con il patrocinio di:

Comune di Ceglie Messapica
Comune di Cisternino
Comune di Locorotondo

Scopri chi siamo

Vuoi inserire la tua attività, un evento o struttura ricettiva?

E' un servizio gratuito e lo sarà per sempre.


© 2018 – 2019 Valleditria.it - Un progetto Farweb srls - P.Iva: 07440490725