Valle d'Itria Chat

5 cose da fare a Maggio in Valle d’Itria

Stai programmando una vacanza a maggio in Valle d’Itria? Ci pensiamo noi a consigliarti 5 attività perfette, tra arte, esperienze immerse nella natura e buon cibo.

Se sei a caccia di avventure o cerchi il relax assoluto, maggio è un mese ideale per viaggiare: il clima è davvero invidiabile e la natura riesce a conquistare esplodendo in colori e profumi.

#1 Alla scoperta di Andy Warhol

Se sei un appassionato d’arte non puoi perderti la retrospettiva “Andy Warhol. L’alchimista degli anni Sessanta” dedicata al padre della pop art che si inaugura il 9 Maggio e trasformerà la nostra Valle d’Itria in un museo diffuso. Tre infatti sono le location e i comuni che ospiteranno le opere realizzate dall’artista più rivoluzionario dell’arte contemporanea, ben 140 pezzi suddivisi in percorsi tematici ed esposte tra il Palazzo Ducale di Martina Franca, la Casa della Musica di Ostuni e il Castello Svevo di Mesagne.

La mostra si concentra sulla figura di Warhol e sul suo rapporto con il cambiamento che l’America di allora stava vivendo. In esposizione le serie più importanti e gli oggetti più rappresentativi: le serigrafie delle lattine di zuppa Campbell, del detersivo Brillo e delle banconote americane; i ritratti di Marilyn, Mao, Man Ray, David Hockney ed altri ancora.

Dal 9 maggio al 24 novembre

#2 Impara l’arte di lavorazione della pietra

A Locorotondo c’è un museo dedicato alla valorizzazione degli antichi mestieri e del sapere tradizionale della Valle d’Itria, dove sono esposti antichi oggetti, utensili della tradizione contadina e artigiana locale, testimonianze fotografiche e audiovisive. È il Museo Interattivo Perle di Memoria all’interno del quale gli oggetti prendono vita attraverso i suoni, le stanze si schiudono al passaggio del visitatore e le fotografie si animano con semplici gesti per trasportare e coinvolgere attivamente il visitatore all’interno dello spazio espositivo.

Proprio qui, domenica 19 Maggio potrai sperimentare le antiche tecniche di lavorazione delle pietre morbide – come il tufo e la pietra leccese – partecipando a un workshop che ti permetterà di realizzare con le tue mani un piccolo oggetto. Alla fine dell’esperienza potrai visitare il museo interattivo e approfondire la conoscenza degli antichi mestieri della Valle d’Itria costruendo il tuo personale percorso di ricerca.

#3 Alla scoperta della costa di Polignano a Mare

Se sei alla ricerca di paesaggi e scorci inconsueti da fotografare ti suggeriamo un trekking per scoprire la costa di Polignano a Mare. Un percorso semplice ad anello che ti porterà dalla costa all’entroterra, passando per la famosa Port’Alga, una piccola caletta di pescatori caratterizzata da una porta in pietra che conduce agli scogli. Il percorso inizia da Torre Incina, una bellissima torre costiera situata tra Polignano a Mare e Monopoli di epoca cinquecentesca. Ai piedi della torre si apre un largo piazzale dove puoi lasciare la macchina e da quì può iniziare il tuo trekking: procedi in direzione nord verso Polignano e seguendo il sentiero battuto lungo la costa, cammina per circa 3 chilometri. A questo punto ammirerai dall’alto la caletta di Port’Alga e una scalinata ricavata nella roccia ti condurrà direttamente in spiaggia. Potrai scegliere di proseguire risalendo il porticciolo e una volta uscito prendi la strada a sinistra costeggiata da muretti a secco. Seguendo il sentiero tornerai al punto di partenza attraversando questa volta la parte più interna, ricca di flora e macchia mediterranea.                    

#4 Da Ostuni al mare in auto elettrica

A Maggio il dolce suono delle onde del mare sarà solo per te.

La Valle d’Itria è terra slow per eccellenza e avventurarsi alla scoperta delle sue bellezze in una biposto elettrica è oltre che ecologico molto divertente. L’azienda Forplay S.r.l. di Ostuni noleggia la biposto elettrica Twizy per mezza o per l’intera giornata.

A Ostuni puoi iniziare il tour nel centro storico, splendido in primavera quando il sole non picchia ma riscalda con dolcezza. Dopo puoi proseguire in Twizy verso il mare e raggiungere la Marina di Ostuni per gustarti le ore più calde della giornata in riva al mare. Passeggiare in una delle tante spiagge del litorale sarà un’esperienza rilassante. Ti consigliamo anche di raggiungere il Parco Regionale Dune Costiere e in particolare l’affascinante zona umida retrodunale caratterizzata dalla presenza di specchi d’acqua e da antiche costruzioni per la pratica della pesca. Il fiume ha una tipica forma a “L” e si snoda per 800 metri, alimentato nel suo percorso da numerose risorgive dalle quali sgorga un’acqua leggermente salina e acidula. Sicuramente un posto magico che aiuta a riconnettersi con la natura e che merita una sosta e una foto ricordo prima di rientrare ad Ostuni a bordo della tua Twizy.

#5 Esperienze in Valle d’Itria: raccogli le prelibate ciliegie direttamente dall’albero a Castellana Grotte

Se quando viaggi ti piace immergerti nelle tradizioni locali, conoscere persone del posto e condividere momenti con altri viaggiatori, abbiamo l’esperienza adatta a te.

La Puglia non è solo una terra ricca di arte e folclore, ma anche di sapori unici e naturali, e la ciliegia rappresenta sicuramente un prodotto simbolo della regione. Inoltre, questo frutto inaugura la stagione estiva, diventando quindi un prodotto davvero speciale.

La famiglia Pascale apre le porte dell’antica masseria di famiglia – Masseria Atipica – per offrire la possibilità di vivere un’esperienza unica. Raccogliere le ciliege con le proprie mani, assaporandone profumi e sensazioni e assaggiarle appena raccolte. Ma non solo, al termine della raccolta propone un laboratorio di confetture e degustazione con pane rigorosamente biologico.


Valle d'Itria

Valleditria.it è un progetto Farweb
Scrivi a hello@valleditria.it

Diventa nostro Fan Seguici su Instagram #hellovalleditria

Con il patrocinio di:

Comune di Ceglie Messapica
Comune di Cisternino
Comune di Locorotondo

Scopri chi siamo

Vuoi inserire la tua attività, un evento o struttura ricettiva?

E' un servizio gratuito e lo sarà per sempre.


© 2018 – 2019 Valleditria.it - Un progetto Farweb srls - P.Iva: 07440490725