Ciclovia dell’acqua

Ciclovia dell’acqua

0 (0 recensioni)
Escursioni e natura

Partendo da contrada Figazzano a Cisternino è possibile percorrere il primo tratto della Ciclovia dell’Acqua, itinerario ciclabile realizzato sui camminamenti del canale principale dell’antico Acquedotto Pugliese che trasporta l’acqua del fiume Sele dall’Irpinia alla Puglia. Si tratta del secondo percorso ciclabile europeo su acquedotto e fa parte dell’Itinerario ciclabile nazionale n. 11 (ciclovia degli Appennini) della rete Bicitalia.

Il percorso è adatto a cicloturisti di tutte le età e collega Cisternino a Ceglie Messapica per un tracciato lungo circa 10 chilometri.

Che sia a piedi o in bicicletta, il paesaggio è il vero valore dell’escursione. La ciclovia dell’acqua infatti regala panorami unici e incantevoli, impreziositi dall’inconfondibile macchia mediterranea che si alterna ai campi coltivati, ai trulli e alle casette rurali circondati dai campi coltivati. Lungo questi sentieri tutto profuma di natura e antichi valori.