Valle d'Itria Chat

Locorotondo

Locorotondo, un affascinante borgo dalla caratteristica forma circolare che si staglia sull’altopiano delle Murge dei Trulli

Un centro storico unico per la sua pianta circolare, per le sue stradine bianche e intricate e le tipiche cummerse, antiche abitazioni a pianta rettangolare e tetto spiovente composto da tegole di roccia piatta (chianche). Un territorio disegnato da muretti a secco, ulivi secolari e vigneti, che ha ancora voglia di raccontarsi e far vivere al viaggiatore atmosfere ricche di suggestioni che resistono alla modernità.

Tra i Borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione Touring Club Italiano, Locorotondo merita senz’altro una visita da chi giunge in Valle d’Itria. Consigliamo di raggiungere il paese da Martina Franca, così da poter ammirare in tutta la sua bellezza la forma circolare del borgo, evidenziata dai terrazzamenti sottostanti coltivati a vigneti. Una curiosità: Via Nardelli, la strada che costeggia il borgo rotondo viene chiamata dagli abitanti Lungomare, nonostante non ci sia alcuna traccia del mare! L’origine di questa consuetudine sembrerebbe derivare dal panorama che consente di contemplare con un solo sguardo tutta la valle.

Tra la distesa di case bianche del centro storico, svettano i campanili delle tante chiese, tra cui la Chiesa dell’Addolorata, dello Spirito Santo, di San Nicola, di San Rocco e della Madonna della Catena. Perdersi nelle intricate viuzze del centro storico è il modo migliore per scoprire questo borgo e rimanervi incantati. Passeggiando lungo Via Dura e poi Via Aprile vi renderete conto dell’amore che gli abitanti hanno per il loro centro storico, vi ritroverete infatti immersi in un turbinio di colori e profumi grazie ai balconi fioriti che ben spiccano sul bianco latte della calce. Al termine di Via Aprile giungerete in largo Bellavista e, come è facile intuire dal nome, non appena girerete l‘angolo l’intera Valle d’Itria si aprirà davanti a voi. Ma fate attenzione, Largo Bellavista è chiamato dai locali Capo Vento, perché è l’angolo più esposto ai venti di tutto il borgo!

Terminata la scoperta del centro storico, non potete certo non dedicare del tempo anche a gironzolare per la splendida campagna che circonda il borgo, ed ammirare con stupore l’equilibrio perfetto raggiunto nei secoli tra paesaggio naturale e opera dell’uomo. La campagna conta infatti ben 132 contrade, tra tutte consigliamo Contrada San Marco, con la Chiesa a trullo, Contrada Lamie Affascinate, Contrada Serra, da cui è possibile ammirare Locorotondo da una prospettiva inconsueta e infine Contrada Grofoleo.

Foto: Gianfranco Vitolo da flickr.com

Prossimi Eventi

Guarda tutti

Tutti i Comuni

Valle d'Itria

Valleditria.it è un progetto Farweb
Scrivi a hello@valleditria.it

Diventa nostro Fan Seguici su Instagram #hellovalleditria

Con il patrocinio di:

Comune di Ceglie Messapica
Comune di Cisternino
Comune di Locorotondo

Scopri chi siamo

Vuoi inserire la tua attività, un evento o struttura ricettiva?

E' un servizio gratuito e lo sarà per sempre.


© 2018 – 2019 Valleditria.it - Un progetto Farweb srls - P.Iva: 07440490725