Si ignorano i motivi del gesto

La Galleria di Palazzo Conti a Locorotondo, dopo quarant’anni di abbandono, si apre al pubblico in tutta la sua oscura scabrosità ospitando fino al 6 Agosto la mostra “Si ignorano i motivi del gesto” curata da Roberto Lacarbonara dell’associazione Entropie.

Sedici artisti pugliesi (Dario Agrimi / Mariantonietta Bagliato / Stefano Pando Cardaropoli / Stefania Carrieri / Pierluca Cetera / Daniela Corbascio / Guillermina De Gennaro / Maurizio Di Feo / Raffaele Fiorella / Gianmaria Giannetti / Claudia Giannuli / Francesco Grillo / Pierpaolo Miccolis / Natascia Abbattista & Loredana Savino / Carlo Michele Schirinzi) hanno disseminato elementi nei sotterranei di questo palazzo che riconducono ad un’ipotetica e ignota biografia di un altrettanto ipotetico e ignoto personaggio che avrebbe potuto vivere questi luoghi.

Il risultato di questi interventi è una scena fatta di indizi che tratteggiano una sorta di “mente collettiva”.

La mostra è stata inaugurata venerdì 15 luglio. Resterà aperta al pubblico fino al 6 Agosto dal giovedì alla domenica, H 18.00-21.00.

Leave a comment

(*) Required, Your email will not be published