San Marco di Locorotondo: escursione, degustazione e spettacolo teatrale

L’Associazione culturale Pandora vi invita a trascorrere insieme il pomeriggio e la serata di sabato 2 agosto con un ricco programma organizzato in collaborazione con il Circolo Culturale Valle d’Itria.

Il primo momento del pomeriggio è dedicato all’escursione nella campagna di Locorotondo dal titolo “Un tuffo nel Medioevo sui luoghi dell’antico casale di Iuniano, risalendo irti e verdi colli murgiani“. Si va per colli lussureggianti su sentieri panoramici carichi di storia. Si visitano tre antiche Contrade, la prima San Marco Alta, l’antico casale di Iuniano poi Santa Maria di Cignano, dove sorge la chiesa medievale, vero gioiello architettonico. Segue Contrada Carbottiello con il caratteristico iazzile circolare e, infine, Contrada Iannella su un panoramico colle che affaccia sul Canale di Pirro. Il cammino, ad anello, da Contrada a Contrada è caratterizzato da panorami mozzafiato, con ampie vedute su poggi e avvallamenti, sui tanti colori della natura selvaggia, ordinata e coltivata, sempre mutevole per tutto il cammino. Lungo il percorso si visita un interessante palmento ottocentesco. Si rientra, infine, risalendo il “passaturo del diavolo” custode di chissà quali storie.

La serata continua nella bella cornice di Contrada San Marco con un ristoro di prodotti locali:

  • panino con salsiccia di vitello preparato dall’azienda agricola a produzione propria “Macelleria da zio Peppe” di Vito Perrini – Alberobello
  • per i vegetariani: panino con polpetta di melanzana
  • sangria preparata con percoche e primitivo di Manduria

Tra storia e tradizione la serata continua con uno spettacolo italo-dialettale dedicato alla cultura popolare locale. Uno spettacolo dedicato nello specifico ai Santemarchesi, ossia gli abitanti della Contrada San Marco. Aneddoti, storielle, detti, sentenze, proverbi e usanze del popolo della Valle d’Itria più in generale, tutto recitato in chiave ironica da Silvana Topin, attrice di teatro in vernacolo e, soprattutto, santemarchese verace. Lo spettacolo sarà arricchito da inframezzi musicali con un strumento musicale tipico della tradizione popolare, che ha allietato feste dopo il raccolto, ricorrenze e gioie familiari, l’organetto, suonato da Graziana Micele, giovane musicista di Locorotondo.

Informazioni

  • Appuntamento alle 16.30 in Contrada San Marco;
  • Inizio escursione ore 17.00 – rientro ore 20.15;
  • Abbigliamento: “a cipolla” con scarpe comode e basse, cappello e acqua;
  • Difficoltà: il percorso è di facile percorrenza tranne in un brevissimo tratto scosceso – non consigliato ai diversamente abili;
  • Per la bellezza dei paesaggi si consiglia di portare macchina fotografica e binocolo;
  • Costo a persona: 15 € – sconto per le famiglie con bambini;
  • Obbligatoria la prenotazione ai numeri 3205753268-3404876941 entro, e non oltre, le ore 18 di venerdì 1 agosto;
  • Responsabile organizzativo: Maria Teresa Acquaviva

Leave a comment

(*) Required, Your email will not be published